Agriturismo Le Campore – Porcentico

No votes yet.
Please wait...
Panoramico
2
1: Molto
2: Normale
3: Poco
Salita
2
1: Ripida
2: A tratti
3: Nulla
Difficile
A Facile -Turistica
Ombra
2
1: Bosco
2: Parziale
3: Assolato
Partenza
Civitella di Romagna
Posted by
Posted on
Agriturismo Le Campore – Porcentico

Percorso ad anello dalle Campore a Porcentico

  1. Partenza dalle Campore

6 comments

  1. Andreag71 said on Febbraio 3, 2019 Rispondi

    Bel giretto…ma soprattutto la cucina com’è? @birobe l’hai provata? Gnam gnam

  2. Jessica80 said on Febbraio 3, 2019 Rispondi

    Io ci sono stata e stradaccia per arrivarci a parte, si mangia davvero bene. Il mio menu’ consigliato è : giardiniera , tortelli e arrosto e da non perdere due chiacchiere con il titolare, davvero disponibile. Poi bisognerebbe fare come @birobe e cioè camminare e camminare per digerire!

  3. Pier Giorgio Saviotti said on Febbraio 4, 2019 Rispondi

    Mi sa che Andrea dia più voti al dilettevole che all’utile. La crapula non si addice al camminatore specialmente se si abbuffa prima o durante.
    Anni fa alla Trattoria del Cervo a S.Agata, non si poteva dire di no, ma le gambe per poco non mi portavano più a casa proprio per provare a digerire…dopo!
    Ciao a tutti.

    1. Jessica80 said on Febbraio 4, 2019 Rispondi

      Grande @pier-giorgio-saviotti! La Trattoria del Cervo non puoi dire di no ad un bel piatto fumante di tagliatelle al ragu’!!!!
      Indimenticabili!
      Solo che io ci sono arrivata in macchina e tornata pure!

      Scusa l’ignoranza…ma la crapula sarebbe?

  4. Pier Giorgio Saviotti said on Febbraio 4, 2019 Rispondi

    Jessica..Jessica…
    da questo etimo deriva “il crapulone o la crapulona”…brutto nome ma significativo.
    “”cràpula s. f. [dal lat. crapŭla, e questo dal gr. κραιπάλη]. – Il mangiare e il bere smoderatamente e con disordine, come fatto singolo o abituale; gozzoviglia: abbandonarsi, darsi alla c.; essere dedito alla crapula.””
    ..
    A parte tutto, essere una più mitigata “buona forchetta” senza esagerare è meglio.
    Ciao ciao!
    PS: Un mio co-camminatore del mio antico gruppo “Acuti” (ne ho parlato anche con PaolaNensor) anche lui un po’ crapulone, diceva sempre, ma in dialetto romagnolo: Na volta ogni tant, us pò sempar.. (da Google traduttore: Una volta ogni tanto, si può “sempre”(sic).. Un po’ di ambiguità interessata.

    1. Jessica80 said on Febbraio 5, 2019 Rispondi

      Un professore @pier-giorgio-saviotti !
      E il tuo amico co-camminatore era vero lov!

      Ecco, come si dice in Romagna “u j è chi ch’mâgna par campê e chi ch’mâgna par s-ciupê…ecco io appartengo alla seconda categoria!
      E poi un po’ di sano moto , ma con moderazione, aiuta a bruciare qualche caloria.

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*