Brisighella ( Fognano ) – Valico della Valletta – Cà Malanca – Monte Colombo – S. Eufemia – Monte del Tesoro – Fognano

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
Panoramico
2
1: Molto
2: Normale
3: Poco
Salita
2
1: Ripida
2: A tratti
3: Nulla
Difficile
C Poco difficile - per escursionisti
Ombra
2
1: Bosco
2: Parziale
3: Assolato
Partenza
Brisighella
Posted by
Posted on
Brisighella ( Fognano ) – Valico della Valletta – Cà Malanca – Monte Colombo – S. Eufemia – Monte del Tesoro – Fognano

QUESTO PERCORSO PER PERSONE DISCRETAMENTE ALLENATE PUO’ ESSERE FATTO ANCHE IN M.B.T. IL CONSIGLIO CHE POSSO DARE E’ DI NON FARE IL TRATTO DAL PUNTO 1 AL PUNTO 2, MA DI CONTINUARE PER LA STRADA STERRATA VISTO CHE SIA IL SENTIERO CHE LA STRADA ARRIVANO ALLO STESSO PUNTO.

In realtà io ho portato la macchina alla chiesa di GHIOZZANO, ritornare sulla strada principale, a destra attraversare il centro e alle poste andare a sinistra su una stretta strada asfaltata NON SEGNATA che poco dopo diventerà sterrata, si alternano tratti in discreta salita a tratti più dolci, si incontrano 2 incroci, proseguire sempre diritto. Ad un certo punto mentre la strada va a sinistra, proseguire diritto su un piccolo sentiero che ci porta su una carraia che si seguirà andando verso sinistra, la salita  continua, si arriva ad una casa che si aggirerà per poi proseguire sempre in salita su una stradella sterrata che ci porta sulla strada asfaltata che dovremo seguire andando a destra in salita, si arriva sul M. BITELLA proseguire sempre rimanendo sulla strada che incomincia a spianare e a scendere leggermente, da destra arriva  il sentiero 505, in breve si arriva sul PASSO DELLA VALLETTA, qui mentre la strada va a destra noi andremo verso sinistra in direzione MONTALBANO sempre su strada ( sentiero 505)si sale leggermente, si passa vicino alla TORRE PRATESI, dopo una corta discesa si va a destra in salita, ma subito dopo si lascia la strada per andare a sinistra su una larga mulattiera 505. Da questo punto si proseguirà rimanendo sempre sul crinale o leggermente sotto, si alternano vari saliscendi, il panorama è bello, un tratto in discesa ci permette di arrivare a CA’ BAGHETTO, tenere a sinistra e proseguire in salita, si scende di nuovo per poi in discreta salita si passa vicino a TORRE CALAMELLO, dopo una corta discesa, inizia una ripida salita, da destra arriva il sentiero 579 proveniente da PUROCIELO, arrivati in cima si scende leggermente, si abbandona il 505 e dopo 100 m si arriva a CA’ MALANCA. Ora si prende la strada forestale (sentiero 579) che in discesa poi in piano ci porta all’ incrocio per il M. COLOMBO, qui si lascia la strada per seguire il crinale fino alla croce del M. COLOMBO. Si ritorna un pò indietro quindi si va a sinistra e si percorre un piccolo sentiero che passa sotto M. COLOMBO a mezza costa fino ad incontrare il sentiero 1 (numerazione U.O E.I.) che si segue andando a destra in discesa per un tratto, ad un certo punto quando il sentiero accenna a risalire ,si va a sinistra su un sentiero NON SEGNATO che in discesa e attraversando un prato ci porta su un sentiero più largo vicino a LA PALAZZA , si va a sinistra fino ad incontrare una strada sterrata che si seguirà andando diritto ,si incontra subito dopo CA’ NUOVA e si prosegue sempre in discesa fino ad incontrare la strada statale che si seguirà andando a sinistra fino al ponte prima di S. EUFEMIA. Qui andare a destra e seguire la strada asfaltata, che poi diventa sterrata e che tutta in salita con una pendenza media dell’8% e una lunghezza di 5,5 km ci porta sul PASSO DI VALPIANA, ora andare a sinistra su 507, si seguirà sempre questo bellissimo crinale molto panoramico, si sale un po’ per poi incominciare a scendere, in breve si raggiunge il M. DI TURA, si alternano alcuni saliscendi , si arriva su una strada sterrata al M. DEL TESORO, percorrere un pezzo di questa strada , poi  abbandonarla ( PUNTO 1) per andare in salita tenendo la sinistra sempre su 507 e che in discreta salita ci porta sul M. RONCO, questa parte di sentiero è molto stretto e un po’ chiuso ma si vede bene, si scende un po’ fino al M. VISANO per poi incontrare di nuovo la strada sterrata (PUNTO 2). Ora andare a sinistra e seguire il sentiero che tutto in discesa ci porta su una larga mulattiera, poi su una carraia e ci permette di arrivare a CA’ VALLE, qui a sinistra e subito dopo si arriva alla chiesa di GHIOZZANO.

 

N.B. IL TEMPO DI PERCORRENZA SENZA SOSTE E’ DI CIRCA 8 ORE E IL DISLIVELLO TOTALE IN SALITA E’ DI 1490 m.

Distanza totale: 32568 m
Altitudine massima: 733 m
Altitudine minima: 96 m
Total time: 09:36:14
Scarica
  1. LA VENA DEL GESSO all'alba
  2. Sentiero 505
  3. Maestà sul sentiero 505
  4. Madonnina a CA' BAGHETTO
  5. Sentiero 505
  6. La VENA DEL GESSO da CA' MALANCA
  7. Panorama da CA' MALANCA
  8. M. COLOMBO
  9. Sentiero sotto il M. COLOMBO
  10. La VENA DEL GESSO dal sentiero 507
  11. Panorama dal sentiero 507
  12. Rio EBOLA
  13. La VENA DEL GESSO dal sentiero 507
  14. Maestà sul sentiero 507
  15. Chiesa di GHIOZZANO
  16. TORRE PRATESI vista dal M. COLOMBO
  17. Il MONTICINO DI BRISIGHELLA visto dal M. COLOMBO

No comments yet, be the first to leave one!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*