Crespino del Lamone (Marradi) – L’ Archetta – Prato all’ Albero – Passo della Colla – Poggio degli Allocchi – Poggio Castellina – Poggio al Tiglio – Poggio di Valdosera

Rating: 5.0/5. From 4 votes.
Please wait...
Panoramico
1
1: Molto
2: Normale
3: Poco
Salita
2
1: Ripida
2: A tratti
3: Nulla
Difficile
C Poco difficile - per escursionisti
Ombra
2
1: Bosco
2: Parziale
3: Assolato
Partenza
Marradi
Posted by
Posted on
Crespino del Lamone (Marradi) – L’ Archetta – Prato all’ Albero – Passo della Colla – Poggio degli Allocchi – Poggio Castellina – Poggio al Tiglio – Poggio di Valdosera

Lasciare la macchina subito dopo la stazione (alla fonte) ,attraversare il paese e dopo la curva andare a destra su per la strada sterrata, attraversare la sbarra e proseguire fino alla casa (Bibbiana),proseguire ancora per la strada in salita ,quando la strada incomincia a scendere andare a sinistra su 531 in salita. Ci sono tratti in salita discretamente ripidi ,si arriva ai Prati Piani dove c’è una capanna( rifugio) dei cacciatori, proseguire diritto verso l’alto sempre in discreta salita, arrivati sotto L’ Archetta lasciare il sentiero e andare a destra sulla cima (ci sono circa 20 m) dove si può scrivere sul diario che è li. Si può proseguire senza ritornare indietro visto che poco dopo si riprende il sentiero, si prosegue in salita fino ad incontrare il 505, qui andare sinistra. Si segue il 505 , si scende un po’, si passa sotto la Faggeta, si passa vicino alla sorgente del torrente Rovigo (affluente del fiume Santerno) ,subito dopo si arriva su una piccola radura qui si va a sinistra in leggera salita. Arrivati in una zona dove è stato fatto un rimboschimento si prosegue dal lato sinistro quasi alla fine mentre il 505 va a sinistra in discesa, proseguire diritto su 505 A che prima in salita, poi in discesa ci porta su una strada forestale, qui andare a destra seguendo la strada in leggera salita, a 100 m c’è un terrazzino dove si vede la zona verso Borgo S. Lorenzo, in discesa subito dopo si giunge a Prato all’Albero, prima di attraversare la sbarra andare a sinistra dove un piccolo sentierino ci porta sulla strada asfaltata che ci porta al Passo della Colla .Si prosegue per il GEA 00 in salita ,poco dopo si passa vicino ad una sbarra qui non proseguire diritto ,ma andare a sinistra (attraversare la sbarra ) su un largo sentiero , subito dopo sulla destra c’è un cartello che indica la sorgente del Fiume Lamone, si prosegue si arriva ad una sbarra e qui da destra arriva il sentiero che avevamo abbandonato prima, si prosegue diritto. Si alternano tratti in salita a tratti in piano, si percorre sempre rimanendo sul crinale tutta la zona denominata LA GIOGANA, poi con l’ ultimo tratto in salita si arriva sui prati davanti a Casaglia al Poggio degli Allocchi si prosegue diritto, si arriva cosi’ al POGGIO CASTELINA dove si devia verso sinistra proseguendo sempre su GEA 00, si passa dall’ ALPE DI VITIGLIANO fino ad arrivare al POGGIO DEL TIGLIO

Ora abbandonare il GEA 00 andare a sinistra su una larga mulattiera 557, poco dopo mentre la mulattiera va a sinistra proseguire diritto verso l’ alto su sentiero AM (139) , nella prima parte ci sono alcune salite, si passa sotto FEMMINA MORTA , si arriva alla BUSCA PIANA, poi con una ripida discesa si arriva al PASSO DELLA FRASCA. Sul passo proseguire verso l’alto su sentiero NON SEGNATO , si alternano salitelle a tratti in piano, come si esce dal bosco in basso a sinistra si vede CRESPINO e a destra la zona di CAMPIGNO, questo tratto sul crinale è panoramico ,arrivati alla fine del tratto di marnoso arenacea al POGGIO VALDOLSERA, andare a sinistra verso il basso( punto di riferimento un piccolo ripetitore).

Si prosegue sempre in discesa ,si incontra un’ altro tratto lastricato fino ad entrare in un vecchio castagneto, arrivati ad una casa seguire la strada sterrata fino alla strada asfaltata ,qui a sinistra e subito dopo ARRIVATI.

A PARTE I PRIMI E GLI ULTIMI KM IL PERCORSO SI SNODA SEMPRE SUL CRINALE O LEGGERMENTE SOTTO

N.B. IL TEMPO DI PERCORRENZA SENZA LE SOSTE E’ DI CIRCA 8,30 ORE E IL DISLIVELLO TOTALE IN SALITA E’ DI 1520 m

Distanza totale: 30024 m
Altitudine massima: 1133 m
Altitudine minima: 510 m
Total time: 10:09:39
Scarica

 

  1. Crinale verso L' ARCHETTA
  2. Capanna dei PRATI PIANI
  3. La FAGGETA
  4. Sorgente del torrente ROVIGO
  5. Panorama ( nebbioso) verso BORGO S. LORENZO
  6. Sorgente del fiume LAMONE
  7. CASAGLIA dal GEA OO
  8. CRESPINO dal POGGIO VALDOLSERA
  9. Vecchio castagno
  10. LOZZOLE dall' ARCHETTA

3 comments

  1. Pier Giorgio Saviotti said on Febbraio 24, 2019 Rispondi

    Allegato

    Ciao Luciano, altro bel giro! E splendide foto.
    Una curiosità, Provenendo da Scalelle, in direzione Prato al Pero, ci deve essere (ancora?) un sentiero che porta giù dritto alla strada vicino al Passo della Colla. L’hai saltato o volevi farti anche il Prato al Pero?
    Quel sentiero l’ho spesso e quasi sempre fatto in salita per poi arrivare a Brisighella.
    Complimenti ancora per le tue escursioni estremamente interessanti.

  2. luciano49 said on Febbraio 25, 2019 Rispondi

    Ciao Pier Giorgio, penso che tu ti riferisca al sentiero principale 505 che in effetti scende direttamente al passo, sbuca 200 m prima della COLLA, io ho preferito andare verso il PRATO ALL’ ALBERO perchè’ non avevo mai fatto quel tratto e anche per scendere più dolcemente.
    Ciao a presto.

  3. Pier Giorgio Saviotti said on Febbraio 25, 2019 Rispondi

    L’avevo immaginato. Scusa l’ho chiamato Prato al Pero ma è, ovviamente, Prato all’Albero. Lapsus…..di altre reminiscenze. come ad esempio Pian del Pero….che è nel Casentino.

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*