Faenza – Monte Vescovado – Torre di Oriolo – Faenza

No votes yet.
Please wait...
Panoramico
2
1: Molto
2: Normale
3: Poco
Salita
2
1: Ripida
2: A tratti
3: Nulla
Difficile
B Media - per persone allenate
Ombra
3
1: Bosco
2: Parziale
3: Assolato
Partenza
Faenza
Posted by
Posted on
Faenza – Monte Vescovado – Torre di Oriolo – Faenza

LA DESCRIZIONE DI QUESTO PERCORSO E LA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA SARA’ MOLTO SCARSA, CIO’ E’ DOVUTO AL FATTO CHE L’ HO FATTO IN UNA GIORNATA CON MOLTA NEBBIA E SCARSISSIMA VISIBILITA’, CON LA NEBBIA SI PERDE ANCHE L’ ORIENTAMENTO SPECIALMENTE SE SI VA IN UNA ZONA MAI FATTA. QUANDO RIFARO’ QUESTO PERCORSO, AGGIORNERO’ LA DESCRIZIONE E LE FOTO, QUESTO PERCORSO PUO’ ESSERE FATTO ANCHE CON M.T.B. MA NON IN INVERNO, VISTO CHE IN ALCUNE CARRAIE C’ E’ VERAMENTE MOLTO FANGO.

Premetto che questo percorso si svolge tutto su strade asfaltate (IN MOLTE DI QUESTE STRADE SI PUO’ RIMANERE SULLE CARRAIE DEI CAMPI CHE COSTEGGIANO LA STRADA), strade sterrate e carraie di campi coltivati tutto NON SEGNATO, Si lascia la macchina a SANTA LUCIA, si prende la strada asfaltata che in salita ci porta sul M.BRULLO, si scende al primo incrocio si va a sinistra in piano, all’ incrocio successivo a destra sempre in piano, poco dopo si tralascia il primo incrocio e si prende il secondo incrocio a sinistra. Si segue sempre questa strada asfaltata, dopo un po’ si incomincia a salire leggermente, all’ incrocio si va a destra la salita è sempre leggera, si incontra la chiesa di CASTIGLIONE, qui proseguire diritto, dopo un tratto in leggera discesa si riprende a salire fino ad arrivare ad un incrocio, andare a sinistra si passa vicino al M. VESCOVADO, la strada incomincia scendere dopo circa 600 m si abbandona la strada  andare a destra su una strada sterrata che poco dopo una deviazione a sinistra incomincia a salire, si passa vicino ad una casa, qui si va a destra su una carraia, si incomincia a salire, si incontra una strada sterrata, arrivati ad un gruppo di case S. CASSIANA, si va diritto, si percorre pochi metri su una strada asfaltata per poi lasciarla e andare a sinistra su una strada sterrata che arrivata ad una casa finisce per diventare una carraia, si scende un po’ per poi risalire fino ad incontrare una strada sterrata, si va a sinistra e subito dopo a destra su un’ altra carraia che tutta in discesa ci porta sulla strada asfaltata. Seguire questa strada che tutta in asfaltata che tutta in salita ci porta sul M. DI CONVERSELLE, qui si va a destra su una strada sterrata, si scende un po’ per poi risalire, in cima alla salita a CA’ GOLFARA, lasciare la strada e proseguire diritto su una nuova carraia, dopo una corta salita incomincia una discesa lunga circa 1000 m, arrivati sul fondovalle si incontra un fosso che si costeggia in leggera discesa sempre su carraie, arrivati in località LA TALENTA, si percorre una strada sterrata che tutta in salita ci porta sulla strada asfaltata. Percorrere questa strada andando a destra, ma dopo 200 m abbandonarla e andare a sinistra attraverso i campi per arrivare su una nuova strada asfaltata, ora andare a sinistra e seguire la strada in salita, arrivati all’ incrocio prendere la strada di sinistra, che dopo una corta discesa in salita ci riporta sulla strada asfaltata incontrata in precedenza, seguirla andando a destra e in salita ci porta alla chiesa di S. MAMANTE. Proseguire per la strada, dopo un tratto in leggera salita lasciarla e andare a destra su una larga mulattiera che passando sotto il POGGIO PIANO dopo un corto tratto in salita incomincia a scendere e ci porta alla TORRE E CHIESA DI ORIOLO, riprendere la strada asfaltata in discesa e ripercorrere il tratto fatto in precedenza poi  prendere la strada che va a sinistra, si incomincia a risalire, si passa vicino al PARCO DELLE GINESTRE, si arriva in cima alla salita in località S.BIAGIO, ora si scende per poi risalire e di nuovo in discesa fino ad incontrare la strada fatta in mattinata, andare a sinistra, risalire di nuovi sul M. BRULLO E poi scendere a S. LUCIA.

N.B. IL TEMPO TOTALE DI PERCORRENZA SENZA SOSTE E’ DI CIRCA 7,15 ORE E IL DISLIVELLO TOTALE IN SALITA E’ DI 930 m.

  1. CHIESA DI CASTIGLIONE
  2. Piccolo spungone
  3. Casa diroccata
  4. Vecchio pozzo
  5. CHIESA DI S. MAMANTE
  6. Una delle tante poesia lungo il sentiero dell' amore
  7. LA TORRE DI ORIOLO
  8. LA TORRE DI ORIOLO
  9. LA MADONNINA
  10. LA CHIESA DI ORIOLO
  11. TORRE E CHIESA DI ORIOLO
  12. Il parco delle ginestre
  13. Sculture di ceramica
  14. Scultura di ceramica
  15. Scultura di ceramica

No comments yet, be the first to leave one!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*