Sestola – Passo Serre – Lago della Ninfa – Monte Cimone – Il Lamaccione – Passo del Lupo – Sestola

No votes yet.
Please wait...
Panoramico
1
1: Molto
2: Normale
3: Poco
Salita
2
1: Ripida
2: A tratti
3: Nulla
Difficile
C Poco difficile - per escursionisti
Ombra
2
1: Bosco
2: Parziale
3: Assolato
Partenza
Sestola
Posted by
Posted on
Sestola – Passo Serre – Lago della Ninfa – Monte Cimone – Il Lamaccione – Passo del Lupo – Sestola

 Parcheggiato in Via del PASSERINO (strada che va a PIAN DEL FALCO) all’ incrocio con la strada che va al centro, attraversare tutto il paese e prendere la strada che va a MONTECRETO, dopo circa 300 m andare a sinistra su 451 in salita, ci sono alcuni incroci andare verso sinistra seguendo il sentiero 2, si devia a destra per attraversare un piccolo fosso per poi riprendere a salire. Verso meta’ il sentiero spiana un pò, poi riprende a salire e si incrocia con il sentiero per i discesisti delle bici proseguire in salita lungo il sentiero, quando si incontra di nuovo il sentiero delle MTB, seguirlo fino al PASSO SERRE, ora seguire la strada fino al PASSO DEL LUPO, quindi andare verso sinistra al RIFUGIO DELLA NINFA e qui andare a sinistra in discesa fino al LAGO DELLA NINFA, costeggiare il lago  verso destra e ora seguire la strada asfaltata. Questa è una strada militare, infatti poco dopo c’ è una sbarra ed è perciò chiusa al traffico, si segue sempre la strada che praticamente sale sempre, si passa vicino ad una fonte e da questo punto si esce dal bosco ed è perciò tutta al sole, il panorama diventa molto bello, la strada sale a zig-zag, si passa vicino ad un rifugio VILLA PACE, a destra si passa sotto il crinale  della CRESTA DEL GALLO per arrivare infine al RIFUGIO PIAN CAVALLARO. Proseguire andando a destra per il 449 che va tutto in salita poi all’ incrocio a sinistra su 485 fino in cima al MONTE CIMONE dove il panorama è a 360°. Ritornare indietro su 485, al’ incrocio fatto in precedenza  proseguire sempre sul crinale ,in ripida discesa si arriva sulla strada forestale in prossimità del BALZONE, ora seguire la strada forestale andando a destra ma subito dopo abbandonarla per andare a sinistra su un piccolo sentiero( sentiero non riportato sulla mia cartina ) ma in realtà è SEGNATO, la prima parte di questo sentiero è piccolo, ma poi incrociandosi con un’ altro diventa più largo, si scende sempre, il sentiero è molto bello, arrivati ad un incrocio andare a destra e dopo 50 m si arriva sul sentiero 477, ora andare a sinistra e seguire questo sentiero che praticamente è UNA PISTA DA SCI, la discesa è ripida, quando si incrocia una larga mulattiera seguirla per scendere più dolcemente, poi ad un certo punto mentre il sentiero va a sinistra, proseguire diritto in discesa su un vecchio sentiero che dopo 100 m ci porta su un’ altro largo sentiero. Ora andare a destra e seguire questo largo sentiero che in realtà è UNA PISTA SECONDARIA DA SCI NON SEGNATA e va tutta in salita e che costeggia quasi sempre il bosco, si arriva così AL LAMACCIONE, dove c’ è un bellissimo laghetto, si va a sinistra dove c’ è un impianto di risalita, poco sotto l’impianto c’ è un’ altro bel laghetto, e qui c’ è anche una sorgente. Riprendere a salire lungo la stradella e breve si arriva alla partenza della cabinovia del PASSO DEL LUPO, proseguire lungo la strada asfaltata e poco dopo all’ incrocio con la strada che a sinistra porta al GIARDINO ESPERIA dopo il piazzale abbandonare la strada e andare a sinistra su per il sentiero 459. Si va in salita, poco dopo da destra arriva il sentiero 457, quindi il nostro sentiero diventa 457-459, sin arriva sul crinale sotto il M. CERVAROLA , ora si incomincia ascendere rimanendo sempre sul crinale e dopo poco si abbandona per andare a destra su 457, ora la discesa diventa più ripida si rimane sempre dentro il bosco, si devia verso destra si attraversa un gola, poi dopo 2 tratti in leggera salita si riprendere decisamente a scendere seguendo una gola, poi dopo aver deviato a sinistra si attraversa un piccolo fosso per poi proseguire sempre in discesa costeggiando questo fosso, Quando si incomincia vedere l’ abitato di RONCOSCAGLIA  si va a destra su 455, questo sentiero alterna vari tratti in salita a tratti in discesa, si arriva su una strada asfaltata privata si va a destra , si passa sotto una casa , si continua lungo il sentiero , si attraversa un rio su un ponte, si segue la larga mulattiera andando a destra in salita e qui si incontra il sentiero 453, si va quindi a sinistra e si segue questo sentiero che ci porta sulla strada asfaltata al PONTE ROSOLA, andare quindi a destra e seguire la strada che ci porta poco dopo a SESTOLA.

N.B. IL TEMPO TOTALE DI PERCORRENZA SENZA SOSTE E’ DI CIRCA 8 ORE E IL DISLIVELLO TOTALE IN SALITA E’ DI 1660 m.

 

  1. Il sentiero 451
  2. M. CIMONE dal PASSO SERRE
  3. IL LAGO DELLA NINFA
  4. Fontana lungo la strada per PIANCAVALLARO
  5. Il crinale del SALTO DELLA CAPRA
  6. MONTE CIMONE
  7. LA CRESTA DEL GALLO
  8. MONTE CIMONE
  9. Il crinale del SALTO DELLA CAPRA
  10. Panorama dal PIANCAVALLARO
  11. Il M. CUSNA dal PIANCAVALLARO
  12. M. CIMONE dal sentiero 449
  13. Panorama dal M. CIMONE
  14. Cappellina sul M.CIMONE
  15. LA MADONNINA sul M. CIMONE
  16. Panorama dal M. CIMONE
  17. Panorama dal M. CIMONE
  18. Panorama dal M. CIMONE
  19. Il sentiero 485 verso IL BALZONE
  20. Il M. CIMONE dal BALZONE
  21. Pista da sci verso LE POLLE
  22. Laghetto dopo IL LAMACCIONE
  23. Altro laghetto dopo IL LAMACCIONE
  24. Cabinovia al PASSO DEL LUPO
  25. SESTOLA dal sentiero 447

One comment

  1. gigi said on Agosto 13, 2020 Rispondi

    Una bella escursione anche questa. Per noi (la Chicca ed io) da programmare dopo la metà di settembre. Rigorosamente oltre i 30 km!
    Lo vedo solo ora perchè sono stato in vacanza sulle Dolomiti. Ciao.

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*