Verghereto (Cà Selva) – Poggio Tre Vescovi – Passo delle Gualanciole – Croce della Calla – La Verna – Monte Calvano

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
Panoramico
2
1: Molto
2: Normale
3: Poco
Salita
2
1: Ripida
2: A tratti
3: Nulla
Difficile
C Poco difficile - per escursionisti
Ombra
1
1: Bosco
2: Parziale
3: Assolato
Partenza
Verghereto
Posted by
Posted on
Verghereto (Cà Selva) – Poggio Tre Vescovi – Passo delle Gualanciole – Croce della Calla – La Verna – Monte Calvano

Lasciare la macchina all’ incrocio della stradella che va a CA’ SELVA  (AL PASSO DI MONTECORONARO A DESTRA) ,poi si prosegue diritto  sul sentiero GEA 00 che in salita ci porta sul crinale, qui a sinistra fino ad un nuovo crinale sul POGGIO BASTIONE ,di fianco al M. NERO ,qui si va a destra lungo il crinale ,si raggiunge un punto panoramico per poi arrivare dopo un breve ma ripido tratto in salita al POGGIO 3 VESCOVI. Si va a sinistra su 050 che in discesa porta ci porta su una strada sterrata che in breve ci porta al PASSO DELLE GUALANCIOLE, proseguire per questa strada , poi dopo circa 400 m abbandonarla e andare a destra lungo il sentiero 057, questo sentiero a parte piccolissime salitelle va sempre in discesa, LA ZONA CHE SI PERCORRERA’ E’ POCO FREQUENTATA E MOLTO SELVAGGIA AI LATI DEL SENTIERO LA VEGETAZIONE E’ MOLTO FITTA, si attraversa un piccolo fosso, arrivati ad in piccolo incrocio si  va a sinistra su un sentiero SEGNATO si continua a scendere ora si incomincia ad uscire dalla vegetazione fitta e il panorama migliora. Al POGGIO BONETTO, il sentiero diventa più largo, si percorre un tratto con terreno marnoso arenacea, poi dopo aver attraversato un piccolo fosso si sale un po’ fino ad incontrare la strada provinciale asfaltata, seguire questa strada andando a destra in leggera discesa, poi arrivati ad un incrocio si prosegue diritto su una nuova strada asfaltata che dopo 300 m ci porta alla chiesa di GIAMPERETA, di fronte alla chiesa sulla sinistra inizia il sentiero 055, questo sentiero fino al piccolo cimitero è largo, poi diventa più stretto e ripido, in molti tratti si rimane praticamente dentro ad un fosso dove scola l’ acqua quando piove, il terreno è molto sassoso, si arriva così sulla strada asfaltata, dopo averla attraversata si prosegue sempre in ripida salita  sempre sul sentiero 55, ci sono alcuni tratti panoramici, si entra in un bosco con alberi più alti e il sentiero diventa più largo fino ad arrivare alla CROCE DELLA CALLA. Qui andare a destra su un sentiero SEGNATO, questo sentiero entra dentro UN BELLISSIMO BOSCO CON ALBERI ALTISSIMI E GRANDI MASSI COPERTI DA MUSCHIO, praticamente si gira attorno a tutto il MONTE PENNA, si alternano tratti in salita a tratti in discesa, si arriva ad un incrocio, proseguire diritto sul sentiero 053, si esce fuori dal bosco, si apre un bellissimo panorama, in lontananza si vede tutta la vallata di BIBBIENA e POPPI, con dietro tutto il crinale del PRATOMAGNO. Si rientra dentro il bosco, dopo un tratto in salita si esce proprio sotto all’enorme roccia su cui è costruito il SANTUARIO DELLA VERNA, attraversato il prato si arriva ad un cancello CHE E’CHIUSO ma sulla sinistra ci sono alcuni gradini in sasso che ci permettono di attraversarlo, qui una stradella lastricata in salita ci porta alla BECCIA e poi al SANTUARIO. Dopo aver visitato il SANTUARIO si esce si percorre la strada asfaltata e alla prima curva si abbandona per proseguire diritto sul sentiero 050, la prima parte è una larga mulattiera si va in discesa, si arriva ad un incrocio, si va a sinistra , il sentiero i molto sassoso incomincia a salire fino alla CROCE DELLA CALLA,  ora  andare a destra sempre su 050, la salita diventa più ripida si arriva così  sul M. CALVANO , su un bellissimo prato il panorama è molto bello si possono vedere IL MONTE DEI FRATI, IL M.CATRIA.IL M.SIMONE E SIMONCELLO, IL M. FUMAIOLO, attraversato il prato si devia a sinistra e si incomincia a scendere, si arriva su una larga mulattiera che tutta in discesa ci porta al PASSO DELLE PRATELLE, si va a sinistra e si segue la strada sterrata per circa 3 km tutta in piano(a meta’ del tragitto c’ è una sorgente fino a 2 anni fa l’ acqua veniva anche in piena estate, ORA NON FARE PIU’ AFFIDAMENTO A QUESTA SORGENTE), si arriva così di nuovo al PASSO DELLE GUALANCIOLE, si prosegue ancora un po’, all’incrocio abbandonare la strada sterrata e il sentiero 050 e andare a destra  dopo la sbarra su una strada forestale, questa strada rimane sempre sotto il crinale e sotto il sentiero 050, si quasi sempre in leggera salita dentro un bel bosco, arrivati sotto al crinale fatto in mattinata , prima che la strada forestale incominci a scendere, abbandonarla e andare a sinistra sul crinale dove si incontra il sentiero GEA 00,andare a sinistra e subito dopo abbandonarlo e andare a destra su un sentiero SEGNATO. Questo sentiero rimane sempre su un crinale, LA DISCESA CON MOLTI ZIG ZAG E’ VERAMENTE RIPIDA E LUNGA CIRCA 1 Km, il sentiero è piccolo in fondo al crinale si allarga , dopo aver attraversato un fosso su un ponte si sale un po, per poi scendere fino ad incontrare una strada sterrata a CA’ PIAN MARTINO, si segue la strada andando a destra in leggera discesa fino ad incontrare un’ altra strada sterrata a CA’ VAL DEL MELO, ora si segue questa nuova strada andando a destra e in leggera salita si arriva alla macchina a CA’ SELVA.

N.B. IL TEMPO TOTALE DI PERCORRENZA SENZA SOSTE E’ DI CIRCA 9,15 ORE E IL DISLIVELLO TOTALE IN SALITA E’ DI 1480 m.

Total distance: 31050 m
Max elevation: 1243 m
Min elevation: 810 m
Total time: 11:46:08
Download file: CA-SELVA-POGGIO-TRE-VESCOVI-PASSO-GUALANCIOLE-GIAMPERETA-CROCE-DELLA-CALLA-LA-VERNA-M--CALVANO-POGGIO-TRE-VESCOVI-C-VAL-DEL-MELO.gpx
  1. Sentiero GEA OO
  2. Sentiero GEA OO
  3. Sentiero 050
  4. Sul sentiero 057
  5. Il MONTE PENNA dal sentiero 057
  6. Panorama dal sentiero 057
  7. Un tratto del sentiero 057
  8. CHIESA DI GIAMPERETA
  9. Vecchio cimitero di GIAMPERETA
  10. Sul sentiero 055
  11. LA CROCE DELLA CALLA
  12. IL MONTE PENNA
  13. Il bosco sotto il M. PENNA
  14. Il bosco sotto il M. PENNA
  15. Il bosco sotto il M. PENNA
  16. Panorama dal sentiero 053
  17. Panorama dal sentiero 053
  18. IL SANTUARIO DELLA VERNA
  19. LA VERNA
  20. LA VERNA
  21. LA VERNA
  22. LA VERNA
  23. LA VERNA
  24. LA VERNA
  25. Sul MONTE CALVANO
  26. Strada forestale sotto il POGGIO TRE VESCOVI

2 comments

  1. gigi said on Ottobre 4, 2020 Rispondi

    Percorso interessante Luciano. Sul Monte Calvano abbiamo pranzato e quel prato è piaciuto molto alla Chicca, ha fatto molte corse. Un percorso che farò, adatto per l’estate.
    Ciao.

  2. Pier Giorgio Saviotti said on Ottobre 4, 2020 Rispondi

    Sempre ineccepibile e con foto superbe. Ciao e a presto.

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*